Hulahoopista utopico-romantica, il percorso di Andréanne fonda le sue radici dall’ incontro con la gente, con il pubblico.

Terminati gli studi  in ‘Assistenza Sociale’ si dedica interamente alle arti circensi che vede come un mezzo straordinario per creare degli instanti di magia. Combina questi interessi partecipando attivamente all’associazione «Clowns sans frontières Canada». Quest’avventura la porta a vivere e lavorare in condizioni difficili con i bambini di Haïti e in Québec con le popolazioni amerindiane.

Sul suo cammino, incontra gli Chasseurs de Rêves, compagnia di trampolieri, con i quali muove i suoi primi grandi passi fino a volare sulle ali d’ucelli sublimi. Nell’estate 2009 e 2010, è chiamata per participare all’evento di strada «Les chemins invisibles» del Cirque du soleil.

Un giorno mette la mano su degli hula hoops e da quel momento, non smette di farli girare! Attualmente presenta il suo numero «Hoopelaï» in diversi cabarets ed eventi. Di  «Hoopelaï» esiste una versione più lunga e interattiva per la strada ed i festivals.

Sempre alla ricerca di un linguaggio universale e dei denominatori comuni del riso, Andréanne ha completato gli studi presso «l’École Internationale de théâtre Lâssaad», a Bruxelles.

Alternando estroversione e timidezza incanta il publicco e lo fa viaggiare nel cuore di una dolce e sottile leggerezza piena di tenerezza e prodezze.

Sogna di fare il suo numero accompagnata da un pianoforte!

2010 - present

2010 - present

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now